Sostenibilità

In ambito ambientale, economico e sociale, la Sostenibilità è la caratteristica di un processo o di uno stato che può essere mantenuto ad un certo livello indefinitamente.

Questa definizione, riportata da Wikipedia, fa sorgere l’interrogativo sostanziale relativo alla Sostenibilità: qual è il livello che può essere mantenuto invariato nel tempo? Come è possibile identificarlo? Come misurarlo?

CERTI.S si propone di certificare la definizione e il monitoraggio dei processi di un'organizzazione, così da poter dimostrare che essa opera in modo sostenibile relativamente a determinate prestazioni:

- eccedenze e sprechi alimentari;

- ciclo di vita dei prodotti (Life Cycle Assessment - LCA);

- Criteri Ambientali Minimi (CAM);

- convalida di asserzione ambientale autodichiarata.

Attraverso la certificazione, CERTI.S promuove la sostenibilità in ambito sociale, ambientale ed economico.

La sostenibilità ambientale è cercata attraverso una politica di gestione delle risorse che consenta di ridurre gli sprechi durante le fasi di produzione, ma anche quelli legati alla filiera della distribuzione e immissione sul mercato del prodotto.

Oltre a perseguire la sostenibilità ambientale, perché è attenta a non produrre più di quanto sia effettivamente richiesto, evitando uso di risorse primarie non necessarie, questa modalità garantisce anche la sostenibilità sociale, richiedendo il coinvolgimento e la partecipazione attiva di tutte le figure che operano all’interno dell’organizzazione. L’ottenimento della certificazione consente di dimostrare il proprio comportamento virtuoso, e quindi comunicare più efficacemente un proprio sistema di valori.

La sostenibilità sociale è anche garantita attraverso la formazione e la certificazione delle competenze. La certificazione del personale è rivolta a due tipologie di mercato: sia per quelle figure professionali per le quali esistono già norme specifiche (es. saldatori), sia attraverso nuovi sistemi di verifica delle competenze con interviste, esame del curriculum ed altre forme di valutazione.

La sostenibilità economica è raggiunta attraverso sistemi di controllo dei processi che diano maggiori garanzie di miglioramento continuo delle prestazioni. L’azienda propone sistemi di certificazione relativi alla sostenibilità di prodotti o servizi, ai costi di ciclo di vita (LCA), o all’uso o all’emissione di una determinata sostanza, quale l’acqua, il glutine, i solfiti.